Montecucco Doc
Bianco

Montecucco DOC Bianco
Il vino Montecucco DOC Bianco

Il Montecucco DOC Bianco, riconosciuto all’interno della denominazione DOC della regione, è noto per la sua selezione specifica di vitigni, principalmente Trebbiano Toscano e Vermentino, che compongono almeno il 40% dell’assemblaggio, insieme ad altri vitigni. 
Questo vino si presenta con un invitante colore giallo paglierino e offre un bouquet olfattivo sottile e vivace, con note fruttate.
Al gusto, si rivela essere secco e rinfrescante, mantenendo una freschezza che lo rende particolarmente piacevole al palato.

Montecucco DOC Bianco:
I dettagli del vino

  • Denominazione: Montecucco DOC
  • Vitigni: Trebbiano Toscano, Vermentino
  • Tipo denominazione: DOC
  • Colore: bianco
  • Tipo: Vino fermo
  • Dolcezza: secco

Montecucco DOC Bianco:
Caratteristiche del vino

Le caratteristiche del vino secondo i valori minimi del disciplinare:

  • Acidità min. 5,0 g/l
  • Alcool 11,50%
  • Composizione vino Trebbiano Toscano e Vermentino min.40%, altri
  • Estratto secco min. 17 g/l
  • Affinamento minimo non richiesto
  • Menzioni aggiuntive È consentito l’uso della menzione vigna.

Montecucco DOC Bianco:
Degustazione

Caratteristiche tecniche previste dal disciplinare:

  • Aspetto: Giallo Paglierino.
  • Olfatto: Delicato, fresco, Fruttato.
  • Gusto: Secco, fresco.
  • Abbinamenti: Pesce al forno o alla griglia, Antipasti di pesce, Primi piatti di pesce.

Montecucco DOC Bianco:
I vitigni utilizzati

  • Trebbiano Toscano
  • Vermentino

Trebbiano Toscano e Vermentino minimo 40%, altri.
La eventuale frazione restante si riferisce a vitigni con bacca dello stesso colore, autorizzati per la regione Toscana.