Montecucco Doc
Rosato

Montecucco DOC Rosato
Il vino Montecucco DOC Rosato

Il Montecucco DOC Rosato, una selezione distinta all’interno della categoria DOC della regione, si distingue per la sua unica miscela di vitigni, principalmente Sangiovese e Ciliegiolo, che rappresentano almeno il 60% della composizione. 

Questo vino si caratterizza per un delicato colore che varia dal rosa pallido al rosa ciliegia. 

Al naso, emerge un aroma vivace e fruttato, mentre in bocca si presenta con una piacevole sapidità, risultando secco e ben bilanciato.

Montecucco DOC Rosato:
I dettagli del vino

  • Denominazione: Montecucco DOC
  • Vitigni: Sangiovese, Ciliegiolo
  • Tipo denominazione: DOC
  • Colore: rosato
  • Tipo: Vino fermo
  • Dolcezza: secco

Montecucco DOC Rosato:
Caratteristiche del vino

Le caratteristiche del vino secondo i valori minimi del disciplinare:

  • Acidità min. 5,0 g/l
  • Alcool 11,50%
  • Composizione vino Sangiovese e Ciliegiolo min.60%, altri
  • Estratto secco min. 18,5 g/l
  • Affinamento minimo non richiesto
  • Menzioni aggiuntive È consentito l’uso della menzione vigna.

Montecucco DOC Rosato:
I vitigni utilizzati

  • Sangiovese
  • Ciliegiolo

Sangiovese e Ciliegiolo minimo 60%, altri. La eventuale frazione restante si riferisce a vitigni con bacca dello stesso colore, autorizzati per la regione Toscana.

Montecucco DOC Rosato:
Degustazione

Caratteristiche tecniche previste dal disciplinare:

  • Aspetto: Rosa tenue, Rosa cerasuolo
  • Olfatto: Fresco, Fruttato
  • Gusto: sapido, secco, armonico
  • Abbinamenti: Aperitivi, Piatti di Carni bianche