Montecucco Doc
Rosso Riserva

Montecucco DOC Rosso Riserva
Il vino Montecucco DOC Rosso Riserva

Il Montecucco DOC Rosso Riserva rappresenta una delle espressioni qualitativamente più elevate all’interno della denominazione Montecucco DOC. 
Questo vino, prodotto seguendo criteri rigorosi che ne determinano la composizione e le tecniche di produzione, è principalmente basato sul vitigno Sangiovese, che deve costituire almeno il 60% dell’assemblaggio, arricchito da altre varietà. 
Si caratterizza per un colore che varia dal rosso rubino al granato, con un profumo complesso, ricco e distintivo. 
Al gusto, si presenta ricco, strutturato, secco e intensamente caldo, evidenziando la tipicità e l’eleganza del territorio di provenienza.

Montecucco DOC Rosso Riserva:
I dettagli del vino

  • Denominazione: Montecucco DOC
  • Vitigni: Sangiovese
  • Tipo denominazione: DOC
  • Colore: Rosso
  • Tipo: Vino fermo
  • Dolcezza: secco

Montecucco DOC Rosso Riserva:
Caratteristiche del vino

Le caratteristiche del vino secondo i valori minimi del disciplinare:

  • Acidità min. 4,5 g/l
  • Alcool 12,50 %
  • Composizione vino Sangiovese minimo 60%, altri
  • Estratto secco min. 25,0 g/l
  • Affinamento minimo 2 anni, con almeno 12 mesi in contenitori di legno, e 6 mesi in bottiglia, dal 1.Novembre dell’anno della vendemmia
  • Menzioni presenti: RISERVA
  • Menzioni aggiuntive È consentito l’uso della menzione vigna.

Montecucco DOC Rosso Riserva:
I vitigni utilizzati

  • Sangiovese minimo 60%

La eventuale frazione restante si riferisce a vitigni con bacca dello stesso colore, autorizzati per la regione Toscana

Montecucco DOC Rosso Riserva:
Degustazione

Caratteristiche tecniche previste dal disciplinare:

  • Aspetto: Rosso rubino, Rosso granato
  • Olfatto: ampio, Vinoso, elegante, caratteristico
  • Gusto: di corpo, secco, caldo
  • Abbinamenti: Portate di carne arrosto o alla griglia, Portate di selvaggina, Formaggi stagionati